Modena,Italia,near Bologna

 

News

PRIMA NAZIONALE DI MODENA, ITALIA, NEAR BOLOGNA

Giovedì 1 novembre, alle ore 20.30, nell'ambito di viaemili@docfest 2012, presso il Teatro dei Segni, in via San Giovanni Bosco 150 a Modena, è in programma la prima nazionale di "Modena, Italia, near Bologna" di Stefano Cattini e Gualtiero Venturelli.

Un documentario in forma di viaggio (e viceversa) nell'Emilia che c'era, in quella che c'è e in quella che ci sarà, dopo i duri colpi del maggio 2012, ma anche un progetto di lavoro per i prossimi anni, in cerca della storia del tempo presente.

Lista dei luoghi visitati da Mirka

  • tickModena, Istituto Storico
  • tickModena, Biblioteca
  • tickModena, Piazza della Ghirlandina
  • tickNonantola, La partecipanza
  • tickMirandola, Il barchessone vecchio
  • tickFanano, L'abbandono della montagna
  • tickCarpi, Comparto Tessile
  • tickCarpi, Sindacato
  • tickCarpi, Campagna
  • tickFossoli, Campo di concentramento
  • tickFinale Emilia, Ristorante Fefa
  • tickFinale Emilia, Storia ebrei modenesi

Modena,Italia,near Bologna

IL PROGETTO CONTINUA

"Modena, Italia, near Bologna" nasce come idea di un mediometraggio da realizzare in occasione e, in qualche modo a consuntivo, delle celebrazioni del 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia, che a Modena, più che altrove, hanno visto una grande mobilitazione del mondo delle istituzioni e della cultura e una vasta partecipazione della cittadinanza.

Ben presto, però, il progetto si è dilatato e articolato: non solo è stato realizzato un documentario, in forma di viaggio narrato lungo le strade della provincia, che abbraccia una pluralità di luoghi e una imprevista polifonia di voci, ma soprattutto è andata emergendo, nel corso della lavorazione, la possibilità di usare la videocamera e il racconto orale per intercettare la storia nel suo farsi, per cogliere i mutamenti profondi e durevoli della società - modenese, emiliana, italiana - sotto la superficie dell'apparente eterno presente nel quale tutti abbiamo l'illusione (ambizione? dannazione?) di vivere.

Il terremoto, da questo punto di vista, ha rappresentato una dura, dolente, ma chiara lezione: esistono un prima e un dopo, delle cose e delle persone, malgrado l'impressione, erronea, di un'eterna sospensione (della politica, dell'economia, della cultura) nel limbo della transizione.

Dopo la presentazione del documentario e in parallelo alla sua circolazione, "Modena, Italia, near Bologna" intende pertanto proseguire come progetto crossmediale che metterà insieme scrittura e cinematografia, spazi materiali e spazi virtuali (come questo), per raccontare, senza accademismi e senza nessuna indulgenza verso gli stereotipi, il presente come storia.

Scarica il progetto in pdf

Contatti

Sequence Associazione Culturale
Stefano Cattini – tel 328.3583692 – mail info@sequencefilm.it

Gallery

  • Find Us Elsewhere
Newsletter